Home - Riceviamo e pubblichiamo

Gasperini carica l’Atalanta: “Gara storica, ripartiamo da 0-0”

Gian Piero Gasperini of Atalanta B.C. during the 19th day of the Serie A Championship between A.S. Roma vs Atalanta Bergamasca Calcio, 7 January, 2024 at the Olympic Stadium in Rome, Italy.
BERGAMO (ITALPRESS) – Niente voli pindarici, nessun pensiero, nemmeno col 3-0 in tasca maturato nella splendida notte di Anfield. In una “delle gare più importanti” per l’Atalanta, che domani sfiderà il Liverpool nel ritorno dei quarti di finale d’Europa League, Gian Piero Gasperini ha tracciato la linea in maniera chiara: “Le difficoltà le conosciamo – ha dichiarato il tecnico nerazzurro nella conferenza stampa alla vigilia del match -, domani si riparte da zero a zero, la nostra capacità dovrà essere quella di non pensare al risultato dell’andata, dovrà essere il nostro obiettivo”. L’imperativo dunque è soltanto uno, quello di non farsi trascinare dall’euforia della vigilia: “Sappiamo che sarà una delle partite più importanti della storia, se non la più importante, ma queste sono cose che si dicono il giorno prima – ha evidenziato l’allenatore orobico -, poi arriva il momento in cui dovremo saperci isolare, dobbiamo sapere che poi il risultato è quello che conta. Vogliamo continuare, sicuramente sarebbe inaccettabile perdere come spirito e mentalità, dobbiamo andare in campo con questa concentrazione”. E se “la forza della squadra è andare oltre” agli eventuali episodi che potrebbero capitare durante un match dalle mille sfaccettature, Gasperini ha ribadito che tutta la squadra è in “un ottimo momento”. “Una settimana fa è chiaro che non eravamo favoriti di sicuro – sottolinea ‘Gasp’ – adesso dopo questo risultato abbiamo delle chance, ma ci tengo a sottolineare che non stiamo lasciando niente tra campionato e coppe”. Non è mancata nemmeno la frecciata riguardo alle voci di mercato che nelle ultime settimane hanno coinvolto Teun Koopmeiners: “Sta giocando con l’Atalanta e sta giocando anche molto bene. E’ chiaro che in questo periodo della stagione ci possono essere società meno impegnate nelle coppe e quindi si alimentano queste voci perchè altre squadre hanno poco da fare. E magari si chiedono se sia giusto che l’Atalanta sia ai quarti di coppa, così vengono fuori queste cose”. In conferenza presente anche Marten De Roon, il capitano dei nerazzurri ha ribadito che “non credo solo Bergamo, ma tutta Italia domani sarà con noi. E’ una partita molto speciale, giocarsi il pass per una semifinale contro una squadra importante è davvero incredibile, vogliamo fare il massimo, come abbiamo fatto lì. Faremo il meglio come sempre, abbiamo la stessa mentalità e intensità dell’andata”.– foto Ipa Agency –(ITALPRESS).
Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo [email protected]




Lascia un commento

*

I nostri Blog