Home - Coronavirus

La pratica sportiva nell’era del SARS-CoV-2

La pandemia generata dal virus SARS-CoV-2 ha provocato un’emergenza planetaria costringendo la popolazione mondiale a modificare e ridimensionare i propri stili di vita. La sicurezza e la prevenzione diventano due imperativi categorici imprescindibili, responsabili dei cambiamenti sostanziali avvenuti in ogni ambito della nostra esistenza. Il SARS-CoV-2 fa ancora tanta paura perché, nonostante la diffusione dei vaccini, ci sono ancora molti aspetti di esso sconosciuti. La rimodulazione forzata delle abitudini personali e la trasformazione della pratica sportiva con l’accentuazione del suo spostamento sul web, ha evidenziato la (ri)organizzazione dello sport nella dimensione virtuale e il sorgere d’inediti nomadismi esperienziali che (ri)orientano desideri e relazioni. La web society si colloca sempre più al centro dei nostri interessi culturali ed esperenziali e gli individui sperimentano e testano una dimensione identitaria multi-life, decostruendo i confini reali e le convenzioni sociali che vincolano l’identità offline. Lo sport si trasforma in uno spazio virtuale pluridimensionale nel quale dare sfogo alla propria identità edonistica, qualificandosi quale luogo di libertà e di benessere psico-fisico, in un momento di condizionamento forzato generato dalla pandemia.



Il web si rivela altresì un osservatorio privilegiato di mutamenti e tendenze anche nell’ambito dello sport e sottolinea l’evolvere di nuove pratiche di fitness e di wellness negli spazi virtuali. A tale dimensione si aggiunge l’uso sempre più diffuso di applicazioni digitali e di personal device (smartwhatch, weareable device) e la condivisione di pratiche di self-tracking e di quantified-self (l’attenzione per la misurazione di progressi e risultati delle performance sportive) quali aspetti rilevanti di un capitalismo digitale sportivo che si sta affermando con successo. La scelta dei luoghi virtuali e delle community oltre a influenzare gli stili di vita consolidano inedite pratiche di fitness e di wellness e, sempre più frequentemente, forme di intimità/estimità condivise sul web.



 




Lascia un commento

*

I nostri Blog